Entra nel nostro portale! Potrai votare le nostre classifiche e rimanere sempre aggiornato sugli eventi promossi.

Accedi

Cosa succede a Calais

Cosa succede a Calais - RLS
Lunedì
03
Agosto - 2015

Migliaia di migranti a Calais sperano di poter raggiungere l'Inghilterra.

Nella notte tra il 28 ed il 29 luglio, all'incirca duemila migranti di origine africana hanno assediato la stazione dell'Eurotunnel, nella città francese di Calais, ultimo porto continentale e collegamento diretto con Dover, in Inghilterra.

I migranti hanno provato, nel disperato tentativo di raggiungere il Regno Unito, di aggrapparsi ad i treni in corsa ed un uomo originario del Sudan è morto schiacciato. Non è la prima volta che questa situazione si presenta, da gennaio ad oggi sono stati bloccati dalle autorità all'incirca 37 mila migranti e negli ultimi 2 mesi sono morte nove persone tentando di salire a bordo di un treno.

Intorno a Calais, si stima siano accampati all'incirca 5 mila migranti, soprattutto di orgine eritrea, afgana, somala e sudanese che aspettano ogni giorno il momento giusto per tentare il passaggio verso UK. Intanto le autorità francesi ed inglesi hanno intensificato i controlli bloccando fisicamente ogni tentativo dei migranti.

Le immagini di Calais ricordano molto quelle provenienti dal centroamerica, in speciale Messico e Guatemala, dove migliaia di migranti ogni giorno tentano di raggiungere il sogno americano.

Su "Il Post" è presente un'interessante galleria immagini proveniente da Calais.