Entra nel nostro portale! Potrai votare le nostre classifiche e rimanere sempre aggiornato sugli eventi promossi.

Accedi

La Norvegia paga il Brasile per salvare l'Amazzonia

La Norvegia paga il Brasile per salvare l'Amazzonia - RLS
Venerdì
25
Settembre - 2015

Il Governo Norvegese attivo nella lotta al disboscamento dell'Amazzonia.

I governi di Norvegia e Brasile, a partire dal 2008, hanno stipulato un accordo dove il paese sudamericano si impegna a diminuire drasticamente il disboscamento dell'Amazzonia, in cambio, se raggiunti i risultati previsti, il paese scandinavo avrebbe donato intorno ai 100 milioni di dollari.

Dopo 7 anni, la deforestazione dell'Amazzonia è diminuita del 75%. Un risultato davvero sorprendente e, di conseguenza, la Norvegia donerà altri 100 milioni di dollari che, se sommati alla quantità già ricevuta dal Brasile a partire dal 2008, arriverà a 1 miliardo di dollari (quasi 900 milioni di euro).

La Norvegia ha accordi nel genere non solo con il Brasile, ma anche con Tanzania, Indonesia e Liberia, però l'accordo con il paese sudamericano è decisamente il più cospicuo.

Si stima che grazie all'intervento della Norvegia siano stati salvati più di 53 mila kilometri di foresta amazzonica.