Entra nel nostro portale! Potrai votare le nostre classifiche e rimanere sempre aggiornato sugli eventi promossi.

Accedi

Tutti i latinos agli Oscar 2016

Tutti i latinos agli Oscar 2016 - RLS
Lunedì
29
Febbraio - 2016

Alcuni hanno vinto, altri ci hanno sperato fino all'ultimo. Scopriamo tutti i latinos presenti nella serata degli Oscar 2016.

Quest'anno era presente molto "Latinoamérica" sul tappeto rosso degli 88TH Oscar's. Molti nominati in diverse categorie e, soprattutto, alcuni vincitori davvero di grande spessore.

Dei vincitori, partiamo dal regista del momento: il messicano Alejandro González Iñárritu, regista e produttore di capolavori come Amores Perros (e la conseguente Trilogia Della Morte), Birdman e l'ultimo "Revenant". Sempre per Revenant, l'Oscar per la Fotografia se l'è aggiudicato  Emmanuel "El Chivo" Lubezki, messicano, 3 su 8 ai premi Oscar (tra l'altro consecutivi) per Gravity, Birdman e Revenant. L'ultima vittoria latina della serata di ieri arriva dal Cile: il regista Gabriel Osorio ha ritirato la statuetta per il Miglior Corto d'Animazione per Bear Story - Historia De Un Oso.

Tra chi ha sperato fino all'ultimo in una vittoria, partiamo (a parer nostro) da uno dei migliori film dell'anno: El Abrazo De La Serpiente, candidato all'Oscar come Miglior Film Straniero, diretto dal cineasta colombiano Ciro Guerra. Gli altri nominati ad una statuetta erano:  O Menino e o Mundo (Brasile) come Miglior Film d'Animazione; Cartel Land (USA/MEX) come Miglior Documentario; per ultimo il costumista Paco Delgado, nominato a "Miglior Costumi" per The Danish Girl.